lunedì 28 febbraio 2011

Una poesia in lode della donna africana

x mammachioccia

Se con "donna africana" s'intende
l'immagine stereotipata che rende
una donna che ogni giorno pena
e col piccolo fasciato sulla schiena
porta acqua sporca alla sua casa
in condizioni che gridano resa
allora io più che lodare lei

disprezzerei

chi favorisce questo scempio
che parla dal suo piatto empio
e per come la vedo io
se ci fosse 'sto buon Dio
dei cosiddetti occidentali
che hanno fatto tanti mali
solo per intento mero
a tutto il continento nero
se ci fosse, vi dicevo
si dovrebbe vergognare
o ci dovrebbe fulminare

a molti di noi sento dire:

"Non è certo colpa mia
ciascun scelga la sua via
quelli han scelto di patire
e noi invece di ingrassare"

furbi e grassi siamo in tanti
anche un poco delinquenti
quanto meno ignorantoni
per non dir che siam coglioni
basterebbe diminuire
rallentare, dimagrire
il tenore della vita
e finalmente avrem corretta
la triste immagine anzidetta
in una donna col bambino
che alla fonte va al mattino
e porta solo acqua pulita
inno ad una giusta vita.

2 commenti: