mercoledì 25 maggio 2011

Auguri a Bob Dylan e considerazioni sul ruolo del cantautore impegnato

Robert Allen Zimmerman
ha compiuto settant'anni
non è scevro da malanni
ma dei poeti è il superman
Nella lunga sua carriera
ha difeso e parteggiato
per ogni diseredato
e ha ruggito come fiera
Con la sua voce nasale
la chitarra da accordare
ha incantato tanta gente
ma non è cambiato niente
le palle di cannone
continuano a volare
la risposta è nel vento
ma nessuno la sa ascoltare

Nessun commento:

Posta un commento