sabato 4 giugno 2011

Del parafulmine

x anonimo

Lo sguardo è certo puro
l'incedere sì fiero
eppure, o Alfanico Angelino
non puoi crederci davvero
che'l padrone tuo adorato
abituato sol'a dettare
si faccia un pò da parte
e ti faccia comandare
sarebbe un controsenso
per il nano spelacchiato
che piange e si lamenta
col presidente abbronzato
la pletora di leccatori
che si porta sempre appresso
è in subbuglio e si lamenta
vuol comandare, adesso
ognun sente ch'è il turno suo
hanno atteso tanti anni
e sperano che il laido
crepi od abbia dei malanni
la lotta di sucessione
striscia infida nel retro
il quadro che vi attende
è alquanto scuro e tetro
quindi per dover di rima
caro Angioletto Alfano
stai attento che se crepa
te lo piazzano nell'...
non mi viene niente.

Nessun commento:

Posta un commento