mercoledì 20 febbraio 2013

Il Papa si è dimesso. Senza che l’opposizione glielo chiedesse

 
Ora che il Papa si è dimesso, si affievoliscono le speranze di trovare una soluzione all’arcano mistero
contenuto nella famosa invettiva contro i delatori: se chi fa la spia non è figlio di Maria, che di figlio
ne aveva solo uno, e nemmeno di Gesù, che figli pare non averne avuti, di chi è figlio? L’ingarbugliata
canzonetta parrebbe suggerire che chi non fa la spia sia figlio di Maria ed anche di Gesù, è qui avremmo
un bel paradosso. Figlio della madre ed anche del figlio. Ancora non ci siamo ripresi dal primo, ed ecco il
secondo paradosso: in uno dei vangeli apocrifi si racconta che Gesù una volta fece la spia. Futili motivi,
tanto dava sempre la colpa a Giuda, ma in questo caso, se l’invettiva sui delatori fosse corretta, e non
ho motivo per dubitare che lo sia, Gesù non sarebbe figlio di Maria. E qui si aprono scenari quantomeno
imbarazzanti. Chi era veramente l’Arcangelo Gabriele? San Giuseppe era il bonaccione che ci hanno sempre
fatto credere? Benedetto XVI sa qualcosa? Come gestirà la vita da ex Papa, posizione storicamente rara?
Soddisferà desideri covati per decenni, chiusi in cassetti polverosi che mai avrebbe sognato di poter
riaccarezzare (non i cassetti, i sogni)? Aprire un baretto in spiaggia a Cuba è sogno da poveri stronzi, qui si
parla di ex amministratore delegato di Dio! Come minimo farà un viaggio al centro della terra, e poi vorrà
esternare le sue scomode verità. Ai tempi di Celestino V, “Chi “ non era ancora diretto da Alfonso Signorini,
e i prezzi pagati per le interviste esclusive erano di molto inferiori. Metti il caso che dopo aver visitato il
nucleo interno, parecchio più in basso della crosta terrestre e anche dell’astenosfera, all’ex portavoce
celeste venga voglia di aprire un baretto in spiaggia a Cuba. Servono soldi, e a Signorini serve vendere
copie. Sapete da chi è stato svelato il terzo segreto di Fatima? Da Wojtyla, ok. Ma chi lo ha sviscerato?
Dai, non ci arrivate? Si, esatto. Proprio l’ex Papa, allora Prefetto della Congregazione per la Dottrina della
Fede, Joseph Ratzinger. Riassumendo: Fatima aveva dei segreti, e ci teneva parecchio a che restassero tali.
Ratzinger ha spifferato, e questo lo pone nella scomoda posizione di Papa non-figlio di Maria. Intanto, in
attesa di verifiche, si è dimesso. A proposito, è stato svelato anche il quarto segreto: Il quarto
segreto di Fatima, è che c’è un quinto segreto di Fatima. E vabbé, così però non vale, così ce la fanno tutti a
creare suspance; ma io non ho paura di essere uno scomodo cronista, e quindi vi svelerò il quinto segreto,
e questo farà di me un non-figlio di Maria. Amen: il quinto segreto dice che un ex Papa concederà un’intervista a
Signorini. E il cielo tuonerà, la terra tremerà, e Berlusconi diventerà il primo Presidente della Repubblica
donna.

2 commenti: