mercoledì 13 maggio 2015

Pensiero #3

Erri De Luca sta subendo un processo sulla libertà di espressione. Nello Stato della corruzione, della mafia al potere, dell’inciucio, si pretende di imbavagliare una voce libera, perché scomoda. Il fatto che, parere personale, il 90% degli italiani siano dotati di capacità intellettive insufficienti per poter costituire una società civile, rende molto semplice il compito di chi vuole silenziare le voci dissonanti.

Nessun commento:

Posta un commento